Come noto da quest’anno (2015) - a seguito dell’articolo 9-bis del Decreto Legge 28 marzo 2014, n. 47 – per i pensionati emigrati,  iscritti all’AIRE,  l’abitazione principale (quindi non affittata) posseduta in Italia non viene più considerata fiscalmente “seconda casa” come nel passato. Questo significa che non sarà più sottoposta all’IMU e, sempre per il citato articolo, le imposte comunali TASI  (Servizi indivisibili) e TARI (rifiuti) saranno dovute solo nella misura di un terzo.

Non c’è proprio limite alla fantasia umana e quindi anche a quella delle istituzioni. L’ultimo esempio lo ha fornito l’Amministrazione comunale di Claro nel Cantone Ticino in Svizzera come si evince da un suo recente comunicato stampa con il quale informa che “Il Comune di Claro, nel rispetto della legge sugli appalti pubblici, ha dato seguito alla propria decisione di sostenere con l'attribuzione di appalti pubblici e mandati le ditte locali che maggiormente impiegano personale residente in Ticino.

Italiani voglia di partire

Martedì, 03 Febbraio 2015

La voglia degli italiani di partire per un lavoro che piace e valorizzi è confermato anche dall’ultimo Kelly Global Workforce Index 2014  (KGWI) relativo alle preferenze dei lavoratori e la flessibilità sul lavoro. Il Kelly Global Workforce Index è un’indagine annuale di carattere globale che raccoglie le opinioni su temi che riguardano il lavoro e il luogo di lavoro.

Le capitali del lavoro italiano

Martedì, 03 Febbraio 2015

L’articolo di Panorama del 14 gennaio 2015, a firma di Anna Maria Angelone, riporta la classifica, di dove si vive meglio, delle 15 capitali del lavoro che più richiedono i nostri professionisti, secondo la graduatoria mondiale 2014 elaborata da Mercer, leader globale nella consulenza per lo sviluppo e l’organizzazione del capitale umano.

Obiettivi

La UIM è una delle organizzazioni a livello mondiale che, agendo a fianco del sindacato Uil, del patronato Ital e dei Consolati, opera attivamente a favore della rivendicazione dei diritti fondamentali per gli italiani all'estero. La sua missione sociale si identifica nel diritto di voto, nella concessione della cittadinanza, nel diritto all'assistenza
[continua...]

Informazione

I nostri connazionali chiedono una precisa e puntuale informazione sulle vicende italiane e sulle questioni che interessano loro in qualità di migranti.
La UIM, molto attenta a questo bisogno di informazione, mette a disposizione dei propri utenti, in particolar modo dei giovani, una serie di strumenti utili a fornire unamaggiore consapevolezza dei propri diritti, ma anche un'adeguata conoscenza dei servizi a loro disposizione.[continua...]

Assistenza

Gli italiani che risiedono all' estero spesso devono affrontare una serie di difficoltà burocratiche legate sia al Paese di residenza che all'Italia.
Per favorire l'integrazione e sfruttare a pieno le opportunità di crescita offerte dalla permanenza all'estero il primo passo da fare è garantire l'inserimento sociale, rimuovendo ogni tipo di ostacolo sia dal punto di vista informativo che dell'orientamento. [continua...]

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre attività, gli eventi, i progetti?
Iscriviti alla nostra newsletter, un servizio settimanale della UIM che ti consentirà di ricevere tutte le news e gli approfondimenti del blog direttamente sulla tua casella di posta elettronica.
Per registrarti e ricevere gratuitamente la nostra newsletter basterà inserire il tuo indirizzo e-mail.

Informativa sulla privacy

Accetto i termini e le condizioni

Facebook

Twitter